Fase 7 : costruzione prue

Terminata la costruzione delle chiglie il lavoro si è concentrato sulle prue. Il dritto di prua è costituito dalla stessa asse usata per la chiglia ma divisa in due (larghezza 10 cm). Utilizzando sempre assi provenienti da pallet abbiamo collegato il dritto allo scafo e rinforzato la struttura con piccole barre di acciaio e alcuni sostegni di legno sulla quale le assi scaricheranno il loro sforzo.

Nella prima parte del video si può vedere la costruzione delle “forchette”, assi collegate alla chiglia e alle ordinate che verranno utilizzate per ancorare la struttura del piano di calpestio, costituita da una griglia di travetti 5x7cm, agli scafi.

Altro lavoro svolto la sostituzione delle assi longitudinali giuntate che collegano le ordinate tra loro, con assi più lunghe; questo accorgimento ha già irrigidito notevolmente lo scafo.

In questi giorni abbiamo anche sistemato il magazzino di lavoro visto che tra poco inizieremo a posizionare gli scafi nella loro posizione definitiva quindi CI ALLARGHEREMO ;-).